In base alla normativa in materia di privacy, l'Unione Valli Reno Lavino Samoggia, con sede legale in Casalecchio di Reno (BO), Via dei Mille, n. 9, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Si rende noto che la prosecuzione della navigazione, come anche lo specifico click sul tasto "Accetto", comporta in ogni caso la prestazione del consenso all’uso dei cookies tecnici che dal Titolare viene fatto. Per maggiori informazioni e per le modalità con le quali negare il consenso all’installazione dei singoli cookie sul proprio browser è possibile consultare l’informativa completa.

                               

                               

                               

LogoProtCivURLS

                               

                               

Piano di Protezione Civile

Scenari di Rischio - Soccorso in ambiente impervio [Sezione 2 - SRG 12.7]

Icona Assistenza impervio

SUPPORTO ALLE AUTORITA'

SOCCORSO E ASSISTENZA IN AMBIENTE IMPERIVO, IPOGEO O MONTANO

SR12.7 RG001

 

Sezione2

Nell'ambito dei territori dell'Unione sono certamente presenti luoghi che per caratteristiche geomorfologiche possono essere definiti quali impervi e montani, vi sono inoltre ambienti ipogei censiti nel catasto regionale delle cavità naturali.

In tali ambienti accade che persone subiscano infortuni o si perdano, diventa quindi necessario rintracciarle e portare loro soccorso.

In questi ambienti intervengono di norma i VVF anche attraverso il loro nucleo specializzato S.A.F. (Speleo,Alpino e Fluviale) ed il 118;  è possibile venga richiesto l'impiego di unità cinofile da soccorso, di elicotteri, e di altro personale generico per eventuali battute di ricerca ad ampio raggio.

In supporto alle Autorità che intervengono in queste fattispecie di scenario il compito del volontariato è quello di adoperarsi per quanto previsto dalla norma tenendo presente che la stessa stabilisce che per il volontariato "i compiti di soccorso in ambiente montano, impervio od ipogeo costituiscono compiti specifici svolti dai volontari appartenenti al Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico ed alle organizzazioni equivalenti esistenti nelle Province Autonome di Trento e di Bolzano".

 

​​​  ...Scarica il pdf per continuare la lettura


LogoPDF
Download  "Sezione 2 - Emergenza profughi SR.12.7 Soccorso in ambiente impervio" del Piano di Protezione Civile Sovracomunale

                               

                               

                               

                               

                               

Please publish modules in offcanvas position.